Le reti di donazione

In Svizzera cinque reti di donazione offrono agli ospedali supporto su base locale per lo svolgimento dei compiti connessi alla donazione di organi. Tra questi rientrano l’identificazione di potenziali donatori, l’assistenza alle famiglie e ai familiari nonché la gestione di una hotline in funzione 24 ore su 24. Le prestazioni fornite vengono registrate, i dati verificati e la qualità controllata. Anche la formazione e il perfezionamento del personale specializzato sono parte integrante delle funzioni delle reti. I relativi responsabili suddividono razionalmente i compiti tra l’ospedale centrale e quelli periferici e rispondono dello sfruttamento ottimale delle risorse. Nelle due reti maggiori, DCA (Donor Care Association) e PLDO (Programme Latin de Don d’Organes), ricevono il supporto professionale dai coordinatori delle reti.