Perché donare?

Tutte le persone che hanno nel petto il cuore di un’altra persona, il fegato di un donatore o un nuovo polmone sanno che le loro vite possono continuare grazie al regalo fatto da un «donatore» nel vero senso del termine. Negli ultimi anni i progressi in campo medico e scientifico hanno reso possibile un aumento della percentuale di trapianti con esito positivo. Rispetto a soli pochi anni fa, i pazienti sottoposti ad un trapianto hanno un’aspettativa di vita ben maggiore e godono di una qualità di vita molto migliore.

Un donatore di organi può salvare fino a sette vite umane. In Svizzera oltre 1480 persone sono in attesa di un nuovo organo (dati aggiornati a dicembre 2016). Ogni anno circa 100 pazienti muoiono a causa della mancata attribuzione di un organo idoneo. Si tratta di buoni motivi per decidere di salvare altre vite dopo la propria morte.

Le seguenti storie di persone che hanno ricevuto un trapianto mostrano tutto ciò che una donazione di organi rende possibile. Tutte queste persone hanno ricevuto in dono una seconda vita e raccontano qual era la loro situazione prima del trapianto e come si sentono oggi.