Swisstransplant, Organspende, Spitalkampagne, Ich bin seit tot, Betroffene

Ivana R., anno di nascita 2009. Nella primavera del 2003 la bambina del canton San Gallo ha ricevuto un nuovo cuore.

«Ivana R. è nata con un difetto cardiaco. Ogni giorno doveva assumere dozzine di farmaci. Per paura delle infezioni non poteva giocare con altri bambini e a causa della sua debolezza doveva essere alimentata artificialmente. Tre anni fa è sopravvissuta ad un arresto cardiaco durato 45 minuti. Dalla primavera del 2013 Ivana ha un cuore nuovo. Ora sta bene. A chi le chiede come si sente, indica il petto con un sorriso radioso: lì batte il suo nuovo cuore.»

Fonte: Marcel Huwyler/Schweizer Illustrierte, settembre 2013