Che cos’è il Registro nazionale di donazione di organi?

Con il Registro nazionale di donazione di organi Swisstransplant offre una possibilità al passo con i tempi di dare il proprio consenso o di opporsi alla donazione di organi e tessuti in meno di cinque minuti. L’iscrizione è volontaria, può essere modificata in qualsiasi momento e viene memorizzata a livello centrale in una banca dati sicura.

Il Registro nazionale di donazione di organi in breve

La domanda relativa a una donazione di organi sopraggiunge nella maggior parte dei casi inaspettata. La decisione – consenso od opposizione alla donazione di organi e tessuti – inserita nel Registro nazionale di donazione di organi garantisce chiarezza e sicurezza ai familiari. In caso di emergenza, il personale sanitario competente dell’ospedale può consultare il Registro tramite Swisstransplant. Optando per il «sì», si esprime il proprio consenso alla donazione di organi e tessuti; registrando invece un «no», non si procederà in nessun caso al loro prelievo.

Nel registrare la propria decisione si hanno le seguenti possibilità:

  • sì al prelievo di tutti gli organi e tessuti
  • sì al prelievo di determinati organi e tessuti
  • no al prelievo di organi e tessuti
  • la decisione viene lasciata a una persona di fiducia specifica

Inoltre vi è la possibilità di mettere a disposizione organi e tessuti non trapiantabili per finalità di ricerca autorizzate dalla Commissione d’etica.