Breadcrumb Navigation
Share Mail Print

Registro nazionale di donazione d’organi

La vostra decisione sulla donazione di organi e tessuti

Il 1° ottobre 2018, Swisstransplant lancerà il Registro nazionale di donazione d’organi, una soluzione al passo con i tempi che risponde all’urgente necessità di modernizzazione della tessera di donatore. Tutte le persone che vivono in Svizzera possono annotare in questo Registro centrale tenuto da Swisstransplant la decisione a favore o contro la donazione di organi e tessuti per il trapianto o la ricerca dopo la loro scomparsa. L’iscrizione nel Registro è facoltativa e può essere modificata in qualsiasi momento. L’iscrizione nel Registro richiede pochi semplici passaggi.

Vantaggi del Registro nazionale di donazione d’organi:

 

  • L’iscrizione nel Registro crea una maggiore trasparenza nella procedura, poiché permette di accertare senza alcun dubbio la volontà della persona deceduta.
  • Un’iscrizione nel Registro nazionale di donazione d’organi crea certezza per tutte le persone e le parti coinvolte: optando per il «sì», si esprime il proprio consenso alla donazione di organi; registrando invece un «no», non si procederà in nessun caso al loro espianto.
  • I familiari e il personale sanitario vengono così sollevati dalla responsabilità di dover prendere una decisione. In caso di prognosi senza speranza o d’interruzione delle terapie, il personale sanitario può chiedere a Swisstransplant di verificare l’iscrizione nel Registro e accedere così senza alcun dubbio alla volontà della persona deceduta. I familiari avranno così la certezza di agire esattamente secondo la volontà della persona deceduta.
  • La decisione viene annotata in una banca dati sicura.
  • Un colloquio con i familiari avrà luogo in tutti casi. Che la persona abbia reso manifesta nel registro la propria decisione, che essa sia positiva o negativa o in caso di mancata iscrizione. Però con l’iscrizione, il colloquio partirebbe dal preciso desiderio del defunto e si tratterebbe esclusivamente di discuterne l’attuazione.