Share Mail Print

Donation Management

Insieme alle commissioni del Comité National du don d’organes (CNDO), l’unità Donation Management crea l’organizzazione Settore delle donazioni di organi e tessuti in Svizzera. A livello regionale il Donation Management collabora strettamente con il personale medico specializzato nella donazione di organi e tessuti che coordina le donazioni di organi e tessuti negli ospedali. Accanto alla stretta collaborazione con le commissioni e il personale sanitario, il Donation Management è responsabile di diversi strumenti specialistici: la Swiss Donation Pathway contiene le direttive da seguire per il processo di donazione ed è stata concepita come standard nazionale per gli ospedali. Il blended learning, un programma di formazione standardizzato a livello nazionale, si basa sulle direttive della Swiss Donation Pathway. La formazione del personale sanitario tramite il blended learning ha come obiettivo l’identificazione di tutti i potenziali donatori in Svizzera e lo svolgimento del processo di donazione secondo gli standard di qualità stabiliti. La banca dati SwissPOD (Swiss Monitoring of Potential Donors) sviluppata conformemente alle direttive della legge sui trapianti, consente l’identificazione di donatori di organi e tessuti e il tracciamento del processo di donazione, in modo da permette agli ospedali di influire sulla qualità del proprio processo di donazione. Il Critical Incident Reporting System (CIRS) funge da sistema di rendicontazione per la notifica di eventi critici nel processo di donazione e mira all’apprendimento e miglioramento reciproco del processo.