Procedura della donazione di organi: ecco come un organo raggiunge il ricevente

La procedura della donazione di organi è complessa. I preparativi per il prelievo degli organi e il loro trapianto devono essere pianificati nei minimi dettagli.

Ecco quali sono i fattori importanti che devono essere presi in considerazione per la procedura dalla donazione di organi fino a un trapianto di successo:

  • È necessario il consenso per la donazione di organi da un donatore in stato di morte cerebrale o da una persona in stato morte cerebrale dopo un arresto cardiocircolatorio irreversibile.
  • Sono stati completati esami medici dettagliati e specifici per l’organo del donatore.
  • Gli organi vengono attribuiti ai riceventi sulla lista d’attesa nazionale, in base ai criteri di attribuzione.
  • Dopo l’espianto, gli organi vengono trasportati all’ospedale del ricevente per il trapianto.

Su incarico dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP), il coordinamento nazionale di Swisstransplant è responsabile dell’attribuzione degli organi secondo le leggi vigenti. Durante l’intero processo, il coordinamento nazionale di Swisstransplant lavora a stretto contatto con il coordinamento locale del centro donatori e con i coordinatori dei trapianti nell’ospedale del ricevente.